Workshop Food Photography

Workshop Food Photography

Ti piace fotografare il cibo ma non sai da dove iniziare? Sei un fotografo di cibo ma non sei del tutto soddisfatto del tuo lavoro e cerchi ispirazione? Con questo workshop affronteremo assieme le possibilità e le insidie della “Food Photography”.

La fotografia di cibo deve soddisfare alcuni requisiti

Deve appagare la vista, essere efficace e raccontare una storia!


Esistono diversi modi per compiere un completo storytelling attraverso le immagini di cibo, ma la versatilità del soggetto può anche farti scegliere di mostrare, molto semplicemente ed esclusivamente, la sola bellezza delle pietanze o il fascino degli ingredienti.

Per questo motivo saranno proposti esempi ed esercizi pratici di fotografia, sia in luce naturale che in luce artificiale, per ampliare il tuo racconto da blogger, giornalista gastronomico, food photographer per la ristorazione o semplice appassionat* che vuole migliorare la propria tecnica e capire come allenare la creatività.



In questa avventura non sarò da solo! 🙂 Socio e compagno di avventura sarà l’amico e fotografo Marco Ciampelli  che ci guiderà nell’intricato mondo delle luci da studio fotografico. Con lui scopriremo segreti, strumentazioni e tecniche per sfruttare le luci artificiali, per poter affrontare in maniera autonoma condizioni di luce scarsa o avversa ed essere quindi pronti a realizzare belle immagini in qualsiasi situazione!

Ma aspetta a immaginarti il solito corso.
Sarà molto di più!




Preparati per un’esperienza immersiva, un piccolo pezzetto di vita che ci catturerà nel profondo; due giorni in cui butteremo via la chiave della nostra quotidianità e ci ritroveremo insieme in un laboratorio magico, tra le mura incantate di un luogo le cui atmosfere ci avvolgeranno assieme ai profumi caldi che a spirali si sollevano dai piatti sotto il nostro naso.
Sensi e sensazioni che si abbracciano e da cui ci lasceremo intrappolare.

Pronti per buttare via quella chiave?



Pronti per varcare la soglia dell’Antica Dimore del Gruccione e lasciarvi trasportare dall’accoglienza di Lucilla?



Programma

– Incontro, presentazione e introduzione
– Raccontare una storia attraverso il cibo
– Props e materiali: come scegliere o costruire un set fotografico
– Lo studio e la scelta della luce
– Come realizzare una composizione
– Il cibo e il contesto: interazione con l’ambiente
– Post produzione delle immagini: introduzione alle migliori
applicazioni per modificare le foto attraverso lo smartphone e
principali indicazioni per l’utilizzo di Lightroom

Per quanto riguarda la luce artificiale, scopriremo:

1.0 luce flash, luce continua, luce speed light e velocità di sincronizzazione
1.1 contrasto e ombre
1.2 luce dura e luce morbida
1.3 modificatori della luce
1.4 dimensione relativa della luce
1.5 dare un compito alla luce
1.6 forma dei diffusori
1.7 direzione della luce e falloff
1.8 accessori artigianali

La prima mattina affronteremo una parte teorica seguita da numerose esercitazioni nell’antica cucina del Gruccione o negli spazi in cui la luce sarà particolarmente efficace ed evocativa, come il grande lucernaio della scala o gli ambienti della corte interna. Nel pomeriggio, Marco ci offrirà le principali indicazioni teoriche relative alla luce artificiale e grazie a queste potremmo continuare a scattare foto ed esercitarci. La seconda giornata sarà dedicata interamente alle esercitazioni fotografiche e alla postproduzione delle immagini realizzate.

Attrezzatura consigliata: reflex, smartphone, laptop.

Quando: sabato 12 e domenica 13 febbraio

Dove: Antica Dimora del Gruccione – Santu Lussurgiu (OR)

Costo a persona 260 €

Il Gruccione ha pensato a tutto e, qualora vogliate, metterà a disposizione le sue camere per permettervi di soggiornare e trascorrere in tranquillità la due giorni che abbiamo pensato per voi .
Camera singola 38,00
Camera doppia / tripla 38,00
Camera doppia a uso singolo + 20,00
Mezza pensione 30,00
(menù fondato sull’enogastronomia d’eccellenza, dagli antipasti al dessert incluso, bevande escluse)
Cena – Pranzo per non residenti 30,00
Light Lunch (tre piatti) 15,00

La ristorazione è elaborata esclusivamente con i prodotti di qualità del Montiferru e con l’utilizzo dei Presidi Slow Food regionali. Se informati preventivamente, andiamo incontro a specifiche richieste dovute a scelte alimentari (vegetariane/vegane/religiose) o intolleranze.
Per maggiori informazioni puoi scrivere una mail a fra_pru@yahoo.it  o  info@marcociampelli.com.
Ci vediamo al Gruccione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *