Cinnamon pumpkin rolls

I cinnamon pumpkin rolls sono un’altra novità per questo 2019

È stata la prima volta che ho preparato i cinnamon pumpkin rolls. Gli anni scorsi ho seguito la ricetta tradizionale, il cui interno prevede unicamente burro, zucchero di canna e cannella.



In questi invece, fa il suo ingresso l’ingrediente autunnale per eccellenza, la zucca. Ho aggiunto anche le gocce di cioccolato 😋



Se hai già avuto modo di prepararli seguendo la ricetta classica, qui noterai una grande differenza nella morbidezza di ogni singolo rotolino. La zucca trattiene la giusta umidità e anche dopo la cottura farà sì che si mantenga una gradevole morbidezza.

Per l’impasto ho utilizzato la ricetta già collaudata. Ecco cosa ti serve:

  • 570 gr. di farina
  • 250 ml di latte
  • 20 gr. di lievito
  • 3 gr. di sale
  • 90 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • 110 gr. di burro a temp. amb.

Per la farcitura:

  • circa 600 gr. di zucca
  • 100 gr. di zucchero di canna (o brown sugar, o zucchero semolato) 
  • 30 gr. di cannella
  • 150 gr. di burro
  • 70 gr. di gocce di cioccolato fondente
  • granella di zucchero

Per la glassa:

  • 100 gr. di zucchero a velo
  • Succo di mezzo limone

Scalda il forno a 200° e inforna il pezzo di zucca. Adagiala in una teglia foderata con carta forno e lascia cuocere per 40 minuti. Al termine della cottura, schiacciala con una forchetta e riducila in crema. Io ho lasciato che perdesse il liquido in eccesso. Andrà bene se la lasci riposare in uno scola pasta. Così raffredderà e sarà pronta per essere unita al resto della farcia.

Non lasciarti spaventare dalla lunghezza del procedimento 🙂

Per prepararla unisci il burro e lo zucchero in una ciotola. Schiaccia il burro quando sarà a temperatura ambiente così sarà più morbido e quindi più semplice da lavorare. Unisci anche la cannella, la zucca e le gocce di cioccolato. Conserva in frigo.

Per preparare l’impasto, sciogli il lievito nel latte che avrai fatto intiepidire precedentemente (30 secondi al microonde). Nella ciotola dell’impastatrice planetaria aggiungi la farina, l’uovo, il sale e lo zucchero. Monta il gancio per gli impasti e inizia a lavorare ad una velocità media. Aggiungi il latte con il lievito e lascia lavorare per qualche minuto. Quando l’impasto si starà compattando, aumenta la velocità e lascia lavorare l’impastatrice per 5 minuti.

Ho utilizzato sia latte che burro senza lattosio ✌🏻😉

Aggiungi il burro a pezzi, purché sia davvero morbido. Lascia che l’impasto sia uniformato. Prelevalo dall’impastatrice e, con movimenti decisi, rimboccalo come se dovessi portare le estremità della palla nella sua parte posteriore. Lascialo riposare per mezz’ora (o comunque fino a quando avrà raddoppiato il volume) coperto in una ciotola.

Stendi l’impasto e dagli una forma rettangolare. Spalma la farcia aiutandoti con una spatola. Distribuiscilo in modo uniforme fino a raggiungere le estremità del rettangolo.



Arrotola l’impasto come per creare un cilindro. Taglia delle rondelle dallo spessore di 1 cm (nessuno ti vieta di farli più spessi ma conta che lieviteranno ancora) e adagiale in una teglia foderata con carta forno.




Cospargi con la granella di zucchero e lascia riposare per un’altra ora abbondante. Inforna a 190° per circa 17 / 20 minuti. Avrai la certezza che saranno ben cotti.



Dopo averli sfornati, spennella con un semplice sciroppo di zucchero: puoi prepararlo facendo sciogliere 90 gr. di zucchero in 150 ml di acqua. Fai sciogliere a fuoco vivo e spegni.

Sono buonissimi! Provali e fammi sapere!



Checco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *